hero image

Azienda

La Reviva si presenta sul mercato quale interprete di un nuovo percorso al fianco del Maestro Artigiano: “rendiamo prezioso il buono”.
Il “Buono” del prodotto deve trovare la giusta valorizzazione in un packaging coerente e adeguato che ne esalti gli elementi distintivi, anzichè pregiudicarne l’opera.
Il packaging in Pasticceria ha una funzione molto specifica che va ben oltre quella di contenitore e protegge il prodotto. E’ parte integrante e valorizzante dell’opera del Maestro Pasticcere.
Il Cliente della Pasticceria, nel 90% dei casi, fa acquisti non per consumo personale, ma per farne “dono” in occasione della partecipazione ad un evento particolare; un momento che crea condivisione, gioia, buonumore. In tali occasioni la confezione assume un ruolo ancor più importante (ed inevitabile): trasferire emozioni, parlare della storia del produttore, suscitare un primo giudizio positivo, agire sulla percezione del gusto ed influenzare psicologicamente la qualità intrinseca del prodotto.
Il packaging, inoltre, descrive in forma inequivocabile quanta attenzione, cura e rispetto il Pasticcere riserva al proprio prodotto e al Cliente.

Non ultimo, il packaging costituisce un fondamentale elemento di comunicazione per il “Pasticcere”, che entra nella casa del consumatore; una confezione opportunamente corredata, può diventare uno strumento d’informazione, un media comunicativo portatile, amplificando notevolmente la funzione primaria del packaging stesso. Inteso in questo senso, il lavoro di REVIVA è molto vicino a quello di abili sarti che modellano il miglio vestito “su misura” del cliente, perchè se è vero che ogni Pasticcere è diverso dall’altro, allora ognuno deve poter esprimere la propria personalità e la propria “arte” anche attraverso l’immagine con cui “veste” i propri prodotti e secondo il messaggio che vuole trasmettere.

Consulenza specifica, prodotti innovativi e personalizzazione, sono gli elementi fondamentali attraverso i quali REVIVA affianca i Maestri Pasticceri nella scelta “dell’abito” da far indossare ai loro prodotti. Un abito che ricorderà al Cliente del Pasticcere la cura e la sapienza con cui sono stati preparati i prodotti che ha scelto e il valore che essi rappresentano per chi li ha preparati, per chi li consuma e per chi ne vorrà farne dono. Ci piace molto coniugare il “food” (del Pasticcere) ed il “fashion” (di REVIVA) – le due espressioni più eccelse del Made in Italy – in un unico concetto di “prodotto completo” per il Cliente finale; e dalla moda vogliamo prendere una frase che ci sembra esprima molto bene il nostro pensiero sull’importanza del packaging in Pasticceria e su come REVIVA intenda tale ruolo.